HOTEL, VIAGGI

Gennaio è il mese ideale per la settimana bianca che apre l’anno in modo piacevole, specialmente per chi ama sciare. Oggi vi presentiamo un’esperienza che renderà indimenticabile la settimana bianca 2016 perché avrete la possibilità di dormire in un igloo.

Immaginate la bellezza di svegliarsi all’alba nel mezzo di un grande ghiacciaio, circondati dalle atmosfere mozzafiato dell’alta montagna, a 2000 metri di altitudine con l’aria rarefatta e purissima e quel brivido di emozione che renderà l’inizio del nuovo anno assolutamente meraviglioso.

Ad offrire l’esperienza è l’hotel Drumlerhof che si trova sulle montagne dell’Alto Adige, più precisamente nel centro storico di Campo Tures. Si tratta di un boutique hotel elegante e accogliente che offre pernottamenti classici ma anche la possibilità di trascorrere una notte in un vero igloo, dentro sacchi a pelo estremamente caldi, naturalmente.

Il programma di pernottamento in igloo offerto dall’albergo prevede l’accompagnamento con guida fino all’igloo servendosi della funivia per Speikboden che raggiunge quota 2000 metri. Da qui si raggiunge l’igloo a circa 40 minuti di cammino nella neve. La cena tradizionale è offerta in un vicino rifugio alpino dove gli ospiti possono gustare prodotti tipici prima di tornare nella propria camera di ghiaccio.

Il risveglio al mattino promette la vera magia: silenzio assoluto, la luce che inonda il paesaggio, le cime innevate e una colazione calda in attesa al rifugio, a 10 minuti dall’igloo. Da lì si riparte per tornare in hotel utilizzando la funivia oppure scendendo a valle sugli sci. Anche la pista infatti è molto vicina all’igloo.

In hotel, poi, gli ospiti potranno decidere se rilassarsi nella spa o in piscina oppure tornare subito sulle piste, magari per un corso di perfezionamento gratuito per chi sa sciare, una prova di sci di fondo per i principianti o una escursione con le ciaspole. (fonte)

SEGUICI SU FACEBOOK:

Commenta

commenti