AUTO

Muscoli ancor più nerboruti per la Porsche 911 Carrera 4S, che con il kit “Stinger” proposto dal tuner russo Topcar guadagna un corpo maggiorato ed un motore ancor più performante

La Porsche 911 Carrera 4S è certamente una delle vetture più sportive in commercio. Ma gli incontentabili, si sa, ci sono sempre. E proprio a loro strizza l’occhio il tuner Topcar, che presenta un inedito kit pensato per incrementare appeal e performance della sportiva di Zuffenhausen.

Muscoli in vista

Denominato “Stinger”, tale kit di preparazione dà seguito ad altri prodotti pensati proprio dall’elaboratore russo per la 911, portando però stavolta al debutto un inedito paraurti anteriore con splitter aerodinamico modificato, passaruota laterali maggiorati, minigonne dedicate ed un paraurti posteriore ridisegnato.

Cofano anteriore rivisitato, e diffusore posteriore in fibra di carbonio verniciato in Agate Gray (come la carrozzeria) completano la dotazione di una vettura che trova tra i suoi “pezzi da 90” anche dei cerchi in lega dorati a dieci razze con rivetti a vista griffati ADV.1 Wheels.

Il 3.8 boxer ha 500 CV

Ma a recitare la parte da attore protagonista sulla Porsche 911 Carrera 4S “Stinger” by Topcar non è solamente il suo “golosissimo”body-kit in fibra di carbonio (che ha provveduto ad abbattere drasticamente il già contenuto peso della vettura): una serie di modifiche hanno riguardato anche il sei cilindri boxer da 3.8 litri, che è stato potenziato allo scopo di erogare fino a 500 CV di potenza. Se ci state facendo un pensierino sappiate che il solo kit estetico richiede l’esborso di 11.424 euro. (fonte)

SEGUICI SU FACEBOOK:

Commenta

commenti